venerdì 27 settembre 2013

Il punto

Peter Reynolds ha dedicato il suo libro al suo insegnante di matematica della scuola media che lo ha incoraggiato a "lasciare la sua impronta".
Ai miei alunni auguro di essere "coraggiosi", cioè capaci di credere in se stessi , di tollerare l’insuccesso, di riprovarci comunque, di chiedere aiuto all'occorrenza, ma anche di offrire aiuto a chi ne ha bisogno.

video

Nessun commento:

Posta un commento